pianificazione_per_commessa

La pianificazione per commessa: specificità e possibilità

In aziende manifatturiere che operano prevalentemente in modalità make to order (MTO) o, in altri termini, a commessa, è fondamentale riservare per certi materiali alcune disponibilità correnti (giacenze) e future (ordini di acquisto e produzione ancora non evasi) per specifici ordini di vendita o contratti. Questo serve a gestire correttamente la contabilità di commessa, facilitare la tracciabilità del flusso materiali nel sistema produttivo e garantire il rispetto degli appuntamenti dei materiali lungo la supply chain. Non tutti i materiali che realizzano il prodotto finito progettato su specifica del cliente richiedono una gestione a commessa: solitamente solo i materiali caratterizzanti il prodotto finito, che non sono approvvigionabili su previsione o che hanno un valore tale da giustificare una completa tracciabilità della loro produzione e del loro utilizzo. In molti sistemi di pianificazione, l’elaborazione di prodotti MTS (make to stock, cioè a catalogo) e MTO è problematica perchè non consentono di gestire, per un dato materiale, disponibilità e fabbisogni riservati congiuntamente ad altri destinati, direttamente o indirettamente, alla vendita a listino. Casi tipici si riscontrano nella gestione dell’arredo casa (mobili, illuminazione) e comportano spesso l’utilizzo di supporti di pianificazione paralleli, onerosi da mantenere e in contrasto con l’idea di una pianificazione integrata.
In Cowry la gestione MTO è coordinata con la gestione MTS in diversi ambiti del piano di domanda, produzione e acquisto. Tra questi:
– ordini contract, identificati come tali, non erodono il forecast dei prodotti a catalogo
– il MRP consente di gestire in un unico run fabbisogni e disponibilità dedicati contemporaneamente a quelli liberi da riserve
– il pegging include sia materiali MTO che MTS e per i materiali MTS sono sempre visibili le qta allocate per commessa
– nelle viste grafiche sono distinguibili immediatamente e filtrabili ordini e fasi appartenenti a commesse diverse o a quella selezionata
– il piano della commessa può essere schedulato a capacità finita con i vincoli desiderati sui materiali MTS coinvolti nel diagramma PERT della commessa stessa
– è possibile rendere disponibili a commesse attive materiali lanciati per commesse provvisorie o previsionali (per anticipare le consegne su commesse ancora non acquisite)
– collegare disegni e documenti a specifici ordini e commesse
Oltre a tutto questo, soprattutto laddove la progettazione richiede tempo e la distinta di commessa non è immediatamente disponibile per la pianificazione dopo l’acquisizione dell’ordine cliente, il motore di scripting di Cowry consente di formalizzare planning bills provvisorie che vengono consumate nel tempo da distinte effettive e permettono di guidare le attività di progettazione dell’ufficio tecnico

Share
La discussione è terminata
Paneido
Paneido è sinonimo di vent’anni di esperienza con i sistemi di pianificazione e simulazione. La nostra filosofia è rendere semplici e veloci le attività quotidiane e praticabili le soluzioni ai problemi meno ricorrenti: phase-in/out di prodotti, adeguamento capacità produttiva, ottimizzazioni, ecc.

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa.